Mercoledì, 27 Settembre 2017 09:37

CRI e Legambiente: Puliamo il Mondo 2017

I Volontari di Croce Rossa Parma, di Croce Rossa San Secondo e di Croce Rossa Pontetaro hanno aderito all'iniziativa di Legambiente "Puliamo il Mondo 2017".

Nel corso dell'ultimo weekend sono scesi in campo per ripulire aree del Comune di San Secondo. In pochi km di strada è stato raccolto abbastanza vetro da riempire due campane, una decina di sacchi gialli, una decina di sacchi neri e diversi rifiuti da portare alla stazione ecologica.

Puliamo il Mondo è l'edizione italiana di Clean up the World, il più grande appuntamento di volontariato ambientale del mondo. Portata in Italia nel 1993 da Legambiente, che ne ha assunto il ruolo di comitato organizzatore, è presente su tutto il territorio nazionale grazie all’instancabile lavoro di oltre 1.000 gruppi di "volontari dell'ambiente", che organizzano l'iniziativa a livello locale in collaborazione con associazioni, aziende, comitati e amministrazioni cittadine.

cri e legambiente

L'evento si pone anche all'interno di un protocollo d'intesa tra Legambiente e Croce Rossa.

Legambiente e Croce Rossa Italiana non condividono soltanto una diffusa capillarità sul territorio nazionale, ma da oggi anche l'impegno comune di salvaguardare l'ambiente che ci circonda.
 
È stato stretto, infatti, un protocollo d'intesa, finalizzato al raggiungimento dei seguenti obiettivi:
 
- Tutela e prevenzione ambientale,riduzione dei rifiuti e lotta agli sprechi,consapevolezza sui cambiamenti climatici.
- Diffusione dei valori di volontariato e cittadinanza attiva, con particolare attenzione alle fasce più giovani della popolazione.
- Sensibilizzazione e formazione della popolazione in merito alle tematiche citate precedentemente.
 
Uno degli scopi sarà il lavorare in comune riguardo alla tematica del profugo ambientale, studiando percorsi di sensibilizzazione al tema, da proporre all'interno delle scuole.
 
La collaborazione si concretizza con tante attività, tra cui ad esempio, Puliamo il Mondo, la storica iniziativa di volontariato ambientale.
 
Quest’anno la campagna di sensibilizzazione compie 25 anni,  tantissimi sono i volontari che in tutta Italia si impegneranno per continuare lo straordinario lavoro di pulizia e recupero del territorio, che ogni anno coinvolge tantissime località.
 
Non mancheranno le occasioni per raccontare i cambiamenti nella gestione dei rifiuti in Italia e le prospettive di un futuro migliore, infatti questa occasione sarà utilizzata per parlare di periferie, cittadinanza attiva, disagio sociale, buone prassi e migrazione ambientale.
 
Leggi il protocollo d'intesa a questo indirizzo!