Martedì, 10 Marzo 2020 15:45

Emergenza Coronavirus Covid19: Sostieni CRI Parma

Sono giorni difficili, giorni in cui migliaia di persone tra operatori sanitari, professionisti del settore e volontari sono in prima linea per fronteggiare l'emergenza sanitaria in atto.
Anche volontari e dipendenti del nostro Comitato sono in prima linea, donne e uomini che hanno messo da parte le loro paure, la loro vita privata per lavorare al servizio della comunità 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Come Comitato è nostro dovere tutelarli al massimo delle nostre possibilità, questo è possibile solo fornendo tutti i dispositivi di protezione individuale necessari (DPI) e materiale per la sanificazione.
 
Se volete contribuire in qualche modo e sostenerci in questa emergenza, vi invitiamo a effettuare una donazione tramite bonifico bancario utilizzando le coordinate bancarie riportate di seguito, ed utilizzando la causale "Emergenza Coronavirus 2020".
 
Aiutaci ad aiutare,
dona ora!
 

Donazioni Conto corrente

Donazioni su conto corrente - causale Emergenza Coronavirus 2020

CROCE ROSSA ITALIANA - COMITATO DI PARMA
IBAN: IT98L0623012700000037166944


C/C BANCARIO presso:

Cassa di Risparmio di Parma e Piacenza - Filiale 12700

Via Università 1/A, Parma

Intestato a: "Croce Rossa Italiana Comitato di Parma, Via Riva 2 - 43125 Parma"

*Indicare nella causale del versamento Emergenza Coronavirus 2020 per identificare la raccolta fondi del nostro Comitato.


confedilizia

Il sostegno di Confedilizia Parma

Ringraziamo Confedilizia Parma per la bella iniziativa realizzata a sostegno del Comitato, pubblicata anche su Gazzetta di Parma. Vedendo il grande impegno messo in campo da Croce Rossa e degli inevitabili impatti sui mezzi in servizio, che vedono un surplus di lavoro in un periodo di tempo molto compresso, Confedilizia Parma ha appositamente aperto un conto corrente (IBAN: IT12G0515612700CC0240008975 causale: aiuto CRI Parma) sul quale ogni associato Ape e ogni cittadino può contribuire con una donazione al fine di dotare la nostra CRI di nuovi mezzi.


Stato delle donazioni

In questa sezione troverete gli aggiornamenti sullo stato delle donazioni. Verranno riportate le donazioni già contabilizzate, a disposizione del Comitato.

Facebook ed Instagram: 8.511,36 Euro (a fine Aprile 2020)
NB: le donazioni ricevute da Facebook ed Instagram entrano nella piena disponibilità del Comitato il mese successivo alla donazione. Non sono previsti costi per chi dona, ne per il Comitato che riceve le donazioni.

Paypal: 6.090,00 Euro (dal 1 Marzo 2020 al 06 Maggio 2020)
NB: tutte le donazioni ricevute su PayPal in questo periodo, rientrano nel supporto all'Emergenza
 
 

Numeri Verdi

800.06.55.10 CRI per le Persone: attivo H24, offre supporto, informazioni e servizi a chiunque abbia bisogno, ai Comitati e a tutti i volontari CRI. Operatori formati garantiscono la presa in carico delle richieste con il coinvolgimento diretto dei Comitati. Attivo già prima dell'emergenza Covid-19, il numero verde è stato potenziato per offrire il massimo supporto informativo sul coronavirus, oltre che per favorire l'accesso a servizi di sostegno alle persone (come la consegna di farmaci, spesa, ....)

800.033.033 Regione Emilia Romagna: il numero verde, attivato per l'emergenza Coronavirus, è attivo tutti i giorni dalle 8.30 alle 18

1500 Ministero della Salute: il numero di pubblica utilità è stato attivato dal Ministro Roberto Speranza il 27 gennaio per rispondere alle domande dei cittadini sul nuovo Coronavirus Covid-19

In presenza di sintomatologia

Si raccomanda di non recarsi al Pronto soccorso nel caso in cui si ritenga di avere sintomi legati alla presenza del virus. Rivolgetevi al vostro medico di Medicina generale per avere maggiori informazioni o chiamate il numero 1500 del Ministero oppure la propria Ausl di residenza a questi recapiti (Parma 0521 396436). In caso di urgenze, naturalmente, rimane sempre attivo il 118.

Come comportarsi

Lavarsi spesso le mani: si raccomanda di mettere a disposizione in tutti i locali pubblici, palestre farmacie, supermercati e altri luoghi di aggregazione soluzioni idroalcoliche per il lavaggio delle mani.

Evitare il contatto ravvicinato (meno di 2 metri) con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute (tosse, raffreddore, febbre).
Non toccarsi occhinasobocca con le mani.
Coprirsi bocca e naso se si starnutisce o tossisce e poi lavarsi subito le mani.
Non prendere farmaci antivirali nè antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico.
Pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro e alcool.
Usare la mascherina solo se si sospetta di essere malati o si assistono persone malate.

Si fa espressa raccomandazione a tutte le persone anziane o affette da patologie croniche o con multi-morbilità o con stati di immunodepressione, di evitare di uscire dalla propria abitazione eccetto che la stretta necessità, evitando comunque luoghi affollati nei quali non sia possibile mantenere la distanza di sicurezza interpersonale stabilita in almeno un metro.

 

Emergenza Coronavirus: la sezione dedicata sul sito di Croce Rossa Italiana: clicca qui

Domande Frequenti sul Covid-19 a cura della Regione Emilia Romagna: clicca qui

Indicazioni per le imprese a cura della Regione Emilia Romagna: clicca qui

Decreti ed ordinanze pubblicato sul sito della Regione Emilia Romagna: clicca qui

Emergenza Coronavirus: la risposta nazionale, tutti gli aggiornamenti sulle attività messe in campo dal Servizio Nazionale di Protezione Civile: clicca qui

 

 

cri

Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti, gestire le donazioni PayPal, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.
Informazioni Privacy Sito Accetta Rifiuta